Inizia con Wonderware Italia il percorso verso l’evoluzione digitale

PIANO NAZIONALE INDUSTRIA 4.0

Scopri con noi Dove, Come e Perchè INVESTIRE ADESSO in Software e Tecnologia

Cosa c’è di nuovo?
Tutto!

Almeno una volta in tutti questi mesi, ognuno di noi si è chiesto che cosa sia l’Industria 4.0, se davvero possa cambiare le modalità del fare impresa o non sia solo una trovata di marketing per dare una scossa alla staticità del settore manifatturiero europeo.

Una cosa è certa: per rimanere competitive, le aziende necessitano di dotarsi di quelle tecnologie abilitanti alla creazione di nuovi modelli di business e all’aumento della profittabilità. Ecco quindi che i piani di investimento di molte società leader di settore presentano convergenze su temi quali smart manufacturing, controllo e supervisione avanzati del processo produttivo, robotica, IoT e Big Data, Cyber Security.

Come spesso succede, i piani d’investimento devono però fare i conti con un fattore determinante: la disponibilità di budget. Con il Piano Nazionale Industria 4.0 varato dal Ministero per lo Sviluppo Economico, a tutte le aziende, di qualsiasi dimensione e settore, viene data la grande opportunità di investire in macchinari e tecnologie software recuperando dal 33% al 60% sull’ammontare dell’investimento attraverso le deduzioni fiscali in super (140%) e iperammortamento (250%).

L’accesso alle detrazioni fiscali è semplice e immediato: per gli investimenti inferiori ai 500.000 € basta un’autocertificazione sulle caratteristiche del bene acquistato (cioè che possieda tutte le caratteristiche tecniche vincolanti previste dalla legge e sia interconnesso al sistema di gestione della produzione o alla rete di fornitura) e in automatico, in fase di redazione di bilancio, l’azienda applicherà le aliquote agevolate di ammortamento.

Vuoi un esempio concreto di un progetto Industry 4.0 con la simulazione di costi e benefici dell’investimento?

SCARICA IL BUSINESS CASE

Vuoi calcolare quanto ti costa realmente il tuo investimento in macchinari e software?

SCARICA IL FOGLIO DI CALCOLO EXCEL

Acquisto di nuovi macchinari

Se acquisti o fai un leasing su un nuovo macchinario o bene strumentale rispondente ai criteri individuati dal Piano Nazionale Industria 4.0, ottieni un iperammortamento del 250 %.
Significa che il costo effettivo di un bene del valore di 200.000€, attraverso le deduzioni fiscali ottenute in dieci anni, sarà di 80.000€ .
Vuoi sapere quanto puoi risparmiare sull’acquisto di macchinari?

Scopri di più

Acquisto di Software

Se acquisti un software embedded, ossia acquistato insieme al macchinario e necessario al suo funzionamento, ottieni un iperammortamento del 250%. In ogni caso, per tutti i software connessi a beni materiali Industria 4.0, si ottiene un superammortamento del 140%. Vuoi sapere quanto puoi risparmiare sull’acquisto di software?

Scopri di più

Revamping di macchinari

Sono soggetti all’iperammortamento del 250% anche dispositivi, strumentazione e componentistica intelligente per l’integrazione, la sensorizzazione e/o l’interconnessione e il controllo automatico dei processi utilizzati nell’ammodernamento o nel revamping dei sistemi di produzione esistenti. Ad esempio, sostituendo dispositivi elettrici, PLC e sistema HMI di una macchina esistente con componenti aggiornati, puoi applicare un iperammortamento del 250% Richiedi un check up gratuito dei tuoi impianti per scoprire come accedere agli incentivi fiscali del Piano Nazionale Industria 4.0

Scopri di più

CHECK UP GRATUITO INDUSTRY 4.0

Come iniziare il percorso verso l’evoluzione digitale sfruttando gli incentivi del Piano Nazionale Industria 4.0? Quali obiettivi darsi? Quali sono le tecnologie a supporto?
Hai impianti eterogenei con tecnologie di automazione differenti? Hai sistemi di fabbrica che non comunicano tra di loro? Hai una gestione cartacea dei processi e delle misure produttive?
Wonderware ti propone Industry 4.0 Check Up: un’analisi a costo zero dello stato attuale del tuo installato per valutare possibili azioni concrete in ottica Industry 4.0 e stimarne i possibili benefici economici.

Scopri di più

Quali caratteristiche devono avere
le macchine soggette all’iperammortamento?

Le macchine devono avere tutte e 5 queste caratteristiche:

  1. controllo per mezzo di CNC e/o PLC;
  2. interconnessione ai sistemi informatici di fabbrica;
  3. integrazione con il sistema logistico della fabbrica e/o altre macchine;
  4. interfaccia uomo macchina semplice ed intuitiva;
  5. rispondenza ai più recenti standard in termini di sicurezza

Inoltre, devono avere almeno due delle seguenti caratteristiche:

Telemanutenzione e/o telediagnosi e/o controllo in remoto

Significa che la macchina consente la gestione da remoto con collegamento VPN, PSTN o ISDN, Router o GSM/GPRS.

Monitoraggio continuo di processo

Significa che la macchina deve essere dotata di sistemi di supervisione e/o raccolta dati per il monitoraggio continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri di processo mediante opportuni set di sensori e adattività alle derive di processo.

Sistema cyberfisico


Significa che la macchina deve essere dotata caratteristiche di integrazione tra macchina fisica e/o impianto con la modellizzazione e/o la simulazione del proprio comportamento nello svolgimento del processo.

x
Cookie Agree

Questo sito utilizza i cookie per memorizzare le informazioni sul vostro computer. Utilizzando questo sito accettate il posizionamento dei cookie sul vostro computer. Se non desiderate accettare i cookie da questo sito per favore o disabilitate i cookies o astenetevi dall'uso di questo sito.