Incentivi per l’acquisto di nuovi macchinari industriali



Vuoi calcolare quanto ti costa realmente il tuo investimento in macchinari e software?

SCARICA IL FOGLIO DI CALCOLO EXCEL

I beni soggetti a iperammortamento 250% sono elencati nell’ALLEGATO A del Ministero per lo Sviluppo Economico:

  1. Beni strumentali il cui funzionamento è controllato da sistemi computerizzati o gestito tramite opportuni sensori e azionamenti:
    • Macchine utensili per asportazione
    • Macchine utensili operanti con laser e altri processi a flusso di energia (ad esempio plasma, waterjet, fascio di elettroni), elettroerosione, processi elettrochimici,
    • Macchine e impianti per la realizzazione di prodotti mediante la trasformazione dei materiali o delle materie prime
    • Macchine utensili per la deformazione plastica dei metalli e altri materiali
    • Macchine utensili per l’assemblaggio, la giunzione e la saldatura
    • Macchine per il confezionamento e l’imballaggio
    • Macchine utensili di de-produzione e riconfezionamento per recuperare materiali e funzioni da scarti industriali e prodotti di ritorno a fine vita (ad esempio macchine per il disassemblaggio, la separazione, la frantumazione, il recupero chimico)
    • Robot, robot collaborativi e sistemi multi-robot
    • Macchine utensili e sistemi per il conferimento o la modifica delle caratteristiche superficiali dei prodotti
    • Macchine per la manifattura additiva utilizzate in ambito industriale
    • Macchine, strumenti e dispositivi per il carico e lo scarico, la movimentazione, la pesatura e la cernita automatica dei pezzi, dispositivi di sollevamento e manipolazione automatizzati, AGV e sistemi di convogliamento e movimentazione flessibili, e/o dotati di riconoscimento dei pezzi (ad esempio RFID, visori e sistemi di visione)
    • Magazzini automatizzati interconnessi ai sistemi gestionali di fabbrica
  2. Sistemi per l’assicurazione della qualità e della sostenibilità
    • Componenti/sistemi per gestione/monitoraggio energetico
    • Sistemi di controllo delle condizioni di lavoro delle macchine
    • Sistemi di monitoraggio in-process
    • Sistemi di misura per tracciare qualità del prodotto
    • Sistemi per ispezione/caratterizzazione dei materiali
    • Sistemi di marcatura e tracciabilità dei lotti produttivi
    • Revamping: integrazione, sensorizzazione o interconnessione
  3. Dispositivi per l’interazione uomo macchina e per il miglioramento dell’ergonomia e della sicurezza del posto di lavoro in logica 4.0
    • Dispositivi wearable, interfacce tra operatori e sistema produttivo, dispositivi di realtà aumentata
    • Interfacce uomo-macchina (HMI) intelligenti che incrementino sicurezza ed efficienza delle operazioni
    • Postazioni di lavoro dotati di soluzioni ergonomiche
    • Sistemi di movimentazione intelligenti/robotizzati
x
Cookie Agree

Questo sito utilizza i cookie per memorizzare le informazioni sul vostro computer. Utilizzando questo sito accettate il posizionamento dei cookie sul vostro computer. Se non desiderate accettare i cookie da questo sito per favore o disabilitate i cookies o astenetevi dall'uso di questo sito.